Perché è fortunato

Egli [Tolstoj] è infelice perché non ha una sua via; non ha una via perché è fortunato, – ha la sua strada, che sarà l’energia dell’errore a trovare.

da L’energia dell’errore
di Viktor Sklovskij
(Editori riuniti, 1984)

Precedente Sono brutto Successivo Ragazze